Ricerche

Database scientifici

La ricerca medico-scientifica in Omeopatia produce ogni anno nuove evidenze che purtroppo non sono sempre così facili da consultare.
Reckeweg.it vuole fornire a medici e farmacisti, ma anche a tutti coloro che desiderano approfondire i temi omeopatici, degli strumenti in più per consultare le pubblicazioni più importanti e affidabili del settore.
I database scientifici rendono accessibile la consultazione delle ricerche più importanti in Omeopatia e le evidenze scientifiche a favore di tale disciplina.

 

Database HRI-RESEARCH.ORG

HRI – Homeopathy Research Institute, è un’associazione benefica internazionale ideata per venire in contro alle esigenze di chi opera nel campo della ricerca scientifica in Omeopatia. L’HRI è stato fondato dal fisico Alexander Tournier, noto per il suo impegno nel Regno Unito come ricercatore indipendente specializzato negli studi sul cancro e per il suo approccio di ricerca interdisciplinare tra scienze diverse come la matematica, la fisica e la biologia. L’obiettivo dell’HRI è quello di rispondere alle domande chiave sull’Omeopatia utilizzando i metodi più rigorosi a disposizione. In particolare, in questa sezione, dedicata alle faq sull’Omeopatia, troverete le risposte alle principali domande su questa disciplina medica.

 

Consulta il database di HRI-RESEARCH

 

Database CAM-QUEST.ORG

Il database CAM – acronimo di Medicina Complementare e Alternativa – è un portale di ricerca che raccoglie e ordina le informazioni necessarie per supportare scienziati, medici e farmacisti in termini sia operativi che formativi rispetto alle medicine complementari e alternative. CAM QUEST si rivolge anche a pazienti interessati a queste tematiche e a chi si occupa di fare informazione in merito ad approcci terapeutici differenti da quelli allopatici. Per fornire un servizio ottimale a questo eterogeneo gruppo di utenti, nel database sono stati incorporati due diversi tipi di moduli di ricerca:

  • la ricerca esperta CAM-QUEST, che offre studi e ricerche scientifiche dedicate agli addetti ai lavori e che hanno come oggetto sia un ampio spettro di terapie non convenzionali e alternative sia su una vasta gamma di studi clinici su diverse patologie.
  • la ricerca rapida CAM-QUEST ® che invece propone una sintesi semplice e chiara di studi clinici, recensioni e analisi riguardanti le più comuni patologie trattate con le terapie CAM maggiormente note.

 

Consulta il database di CAM-QUEST.ORG

 

Database CARSTENS-STIFTUNG

Il medico di oggi e quello del futuro dovrebbero parlare due lingue, quelle della medicina convenzionale e quella della naturopatia e omeopatia. Dovrebbero essere in grado di decidere caso per caso quale metodo offre le migliori possibilità di recupero per il paziente.

L’attività svolta dalla Fondazione Carstens, istituita dalla Dott.ssa Veronica Carstens, si basa sulla convinzione che la guarigione naturale debba essere ricercata e scientificamente dimostrata. I rimedi naturali sono stati una parte integrante della cura del paziente per decenni, la loro applicazione era essenzialmente basata sulla conoscenza e sull’esperienza del terapeuta individuale.
Lo scopo della Fondazione è promuovere la ricerca e le sue pubblicazioni, l’istruzione e la formazione dei medici e di altri professionisti della salute.
L’attività si concentra sullo sviluppo di idee e sulla realizzazione di modelli che si adattino alle peculiarità della naturopatia, dell’omeopatia e della medicina complementare. Inoltre, la Fondazione lavora a stretto contatto con istituti di ricerca e mette a disposizione tutti i risultati alla comunità scientifica.
Sulla base di questo, dal 1982 oltre 32 milioni di euro sono stati spesi per la scienza e la ricerca in oltre 300 progetti.
Sul portale www.carstens-stiftung.de è presente un database che raccoglie:

  • CAM-Quest: un database bibliografico ove è possibile reperire informazioni bibliografiche su 102.043 libri, articoli di riviste, dissertazioni ecc;
  • CORE-Hom: un database che racchiude 1.240 studi clinici sull’omeopatia;
  • HomVetCR: un database che contiene 467 studi sull’omeopatia in medicina veterinaria;
  • HomBRex: un database che comprende 2.414 esperimenti sulla ricerca di base omeopatica.

 

Consulta il database di CARSTENS-STIFTUNG

 

Database PROSVINGS.INFO

Il database PROSVINGS.INFO consente di avere accesso ai cosiddetti “proving”, non intese come prove farmacologiche nel senso moderno del termine, ma autoprocessi ed esperienze condotte da omeopati su se stessi e sulla propria responsabilità. I proving sono eseguiti secondo un protocollo particolare e vengono valutati in modo sistematico seguendo determinate regole.
Il database attualmente include:

  • 8389 rimedi singoli nella loro naturale posizione sistematica;
  • 6014 voci su prove di rimedi con la loro esatta fonte (più della metà di esse con link diretto al testo);
  • 9358 riferimenti alla letteratura per 1242 rimedi.

Inoltre è possibile svolgere differenti tipi di ricerche:

  • la ricerca di sostanze consente di trovare qualsiasi sostanza omeopatica o prodotta con il suo nome latino, inglese (o tedesco) o parti di quel nome;
  • la ricerca tassonomica, invece, trova le famiglie, gli ordini, le classi ecc. a cui appartengono i rimedi;
  • la ricerca tramite i regni (termini sul lato sinistro sotto “Sistematica”) si trovano introduzioni e molti diagrammi tassonomici, da cui è possibile fare clic attraverso la struttura sistematica.

La maggior parte dei proving sono direttamente collegati, in modo che si possa leggere il testo di prova originale con un solo clic in più. Ad esempio, in questo sarà possibile trovare tutte le prove di Hahnemann.

 

Consulta il database di PROSVINGS.INFO