Fluoricum acidum tessuti fibrosi Omeopatia

Fluoricum Acidum

19 Novembre 2019

Farmaci omeopatici | Dario Chiriacò

Fluoricum acidum è il più luesinico tra gli acidi inorganici. Estraneo alla fisiologia dei nostri tessuti, è molto corrosivo, tossico e dalla conseguente azione depressiva, ulcerativa ed emorragica. Il farmaco omeopatico Fluoricum acidum tratta le affezioni che interessano i tessuti fibrosi, come vene e ossa.

 

Nella versione completa di questo articolo, consultabile gratuitamente previa registrazione, verrà approfondito il rimedio omeopatico Fluoricum acidum nella pratica clinica.

 

FONTI

Chiriacò D. – Santini A., Omeopatia Clinica – Repertorio e Costituzioni, Nuova IPSA, 2008

Hodiamont G., Trattato di farmacologia Omeopatica volume 1°, Nuova IPSA, 2004

 

Fai il login per vedere l'articolo completo, oppure...
Se sei un professionista della salute Registrati alla community dedicata all’Omeopatia.
Potrai accedere all’area riservata e scoprire i contenuti esclusivi!

COII


Libri

Omeopatia Oggi: 2020-63

IMO

Ad aprile 2020 è uscito il n°63 di Omeopatia Oggi che si apre con un editoriale che tratta dell'ap...