Germania e Lussemburgo confermano la rimborsabilità dei medicinali omeopatici

Germania e Lussemburgo confermano la rimborsabilità dei medicinali omeopatici

2 Ottobre 2019

News | Redazione

Il Ministro Tedesco della Sanità Jens Spahn ha annunciato tramite un comunicato che i medicinali omeopatici continueranno a essere rimborsati dalle compagnie di assicurazione sanitarie. Con questa dichiarazione Jens Spahn ha posto fine al dibattito che si è svolto in Germania negli ultimi mesi. A tal proposito, il Ministro ha precisato come la dirompenza dello scontro fosse sproporzionata rispetto ai fatti: il costo dei prodotti omeopatici (equivalente ad un totale di 20 milioni di euro) è insignificante rispetto al costo complessivo dei medicinali in Germania (pari a 40 miliardi di euro).

La notizia è stata accolta con grande favore da parte sia dei medici che praticano l’omeopatia, sia dell’opinione pubblica, dato che in Germania oltre il 60% della popolazione si affida a questo tipo di medicina, secondo i dati divulgati da BAH, associazione delle case farmaceutiche produttrici.


COII


Libri

La maschera

IMO e Digital for Business

Una festa in maschera scatena i ricordi di Mark e Bastian, un tempo fan appassionatissimi del wrestl...