Ascessi recidivanti in una ragazza di diciotto anni

13 Dicembre 2018

Casi clinici | Dario Chiriacò

Nel presente approfondimento verrà trattato un caso clinico di ascessi recidivanti in una ragazza di 18 anni. Di seguito riportiamo la visita omeopatica effettuata e la terapia prescritta per la risoluzione del caso.

 

Nella versione completa di questo articolo, consultabile gratuitamente previa registrazione, verranno approfonditi i seguenti temi:

Caratteri del paziente e visita omeopatica

Descrizione del soggetto: ragazza di 18 anni.
Diagnosi: ascessi dentari recidivanti per i quali è stata sottoposta più volte (almeno 15) a terapia antibiotica.

 

Attraverso l’anamnesi familiare sono stati raccolti i precedenti morbosi dei familiari della paziente:

  • nonno paterno: deceduto a 57 anni, tubercolosi;
  • nonna paterna: deceduta a 82 anni, BPCO;
  • padre: vivente: 52 anni, bronchiti recidivanti;
  • nonno materno: deceduto a 64 anni, K allo stomaco;
  • nonna materna: vivente 82 anni, Alzheimer;
  • madre: vivente 50 anni, osteoporosi e ipertensione.

Cura omeopatica applicata

Alla luce delle patologie pregresse e di quelle presenti, dell’attuale costituzione e delle diatesi è stata prescritta una terapia omeopatica specifica. Leggi l’approfondimento per scoprire quale.

 

Fonti:

Chiriacò D. – Santini A., Omeopatia Clinica – Repertorio e Costituzioni, Nuova IPSA, 2008

 

Bernard H., Traité de Médecine Homéopatique

 

Voisin H., – Matière Médicale du praticien Homéopathe

 

Fai il login per vedere l'articolo completo, oppure...
Se sei un professionista della salute Registrati alla community dedicata all’Omeopatia.
Potrai accedere all’area riservata e scoprire i contenuti esclusivi!

COII


Libri

Dr. Reckeweg Mistery Tales – La miglior ricerca

IMO e Digital for Business

Mark e Betsy passeggiano per Berlino in una tranquilla giornata estiva. Passando davanti alla vecchi...